Come visualizzare un foglio Google come tabella in WordPress

Come visualizzare un foglio Google come tabella in WordPress

Google Sheet è un'applicazione basata sul cloud che consente di creare, modificare e organizzare dati online. Permette di implementare semplici calcoli e complesse manipolazioni di dati che possono essere facilmente visualizzati.

E se poteste integrare Google Sheets direttamente sul vostro sito web? E qualsiasi cosa modifichiate in quel foglio viene automaticamente modificata in tempo reale su WordPress? Sarebbe molto utile, vero?

In questo post vi mostreremo come visualizzare un foglio di Google come tabella in WordPress con un plugin. Iniziate!

Creare bellissimi tavoli
Con l'editor di blocchi

Come visualizzare un foglio Google come tabella in WordPress

Sincronizzazione in tempo reale dei fogli con le tabelle di WordPress è un meraviglioso plugin con il quale si può fare tutto questo senza problemi. Spiegheremo questo tutorial utilizzando questo plugin.

Passo 01: Installare e attivare il plugin

Andare a Plugin > Aggiungi nuovo plugin. Digitare il nome del plugin 'Sincronizzazione in tempo reale dei fogli con le tabelle di WordPress' nella casella di ricerca. Una volta che il plugin appare in basso, installare e attivare it.

Installate e attivate il plugin Sheets to WordPress Table Live Sync.

Nota: Il plugin ha una versione premium. Ma non c'è da preoccuparsi! È possibile creare una tabella funzionante con la versione gratuita.

Passo 02: Accedere al cruscotto del plugin

Dopo l'attivazione del plugin, si vedrà un nuovo menu denominato 'Fogli a tavola' aggiunto alla barra di amministrazione. Accedere alla dashboard del plugin. Fare clic sul pulsante Creare una nuova tabella.

Accedere al cruscotto del plugin

In questa pagina, avrete la possibilità di copiare-incollare il vostro link a Google Sheets.

Pagina di incollaggio del foglio di Google

Passo 03: Copiare il link a Google Sheets

Venite a vedere i vostri fogli di Google. Fare clic sul pulsante Condividi nell'angolo in alto a destra.

Aprire i Fogli Google

Assicurarsi che il Accesso generale è dato a Chiunque abbia il link. Dopo di che fare clic sul link Copia pulsante. In questo modo si copierà il collegamento al foglio.

Copiare il link a Google Sheets

Passo 04: Incollare il link al foglio nella dashboard del plugin

Tornare alla pagina del plugin in cui ci si è fermati. Incollare il link del foglio nel campo sulla pagina. Fare clic sul pulsante Creare una tabella alla fine.

Incollare il collegamento al foglio nella dashboard del plugin

Fase 05: stilizzazione e personalizzazione del tavolo

La vostra tabella è quasi pronta. Se si desidera, è possibile pubblicarla subito. Nella pagina è presente uno shortcode che potete vedere. Copiandolo in qualsiasi post o pagina, è possibile pubblicare la tabella.

Ma prima di questo, è meglio fare un po' di stilizzazione e personalizzazione in modo che il tavolo risulti attraente.

Dare un nome alla tabella. Poi, si può scrivere una descrizione su di esso (opzionale). Fare clic su Avanti pulsante.

Selezionare un tema per il tavolo. Avrete accesso a due temi solo come utente gratuito. Fare clic su Avanti.

Aggiungere un tema per la tabella

Ai sensi del Sezione di personalizzazione della tabellasi otterranno troppe cose da configurare. In questa sezione sono presenti tre schede. Esse sono Layout, utilità, e Stile. Ogni scheda comprende un buon numero di opzioni di configurazione.

Personalizzare la tabella per mostrare Google Sheets

Le modifiche apportate a questa tabella verranno visualizzate in basso. Lì si trova un'anteprima della tabella.

Anteprima della tabella

Per esempio, abbiamo disattivato Mostra le voci e Mostra casella di ricerca. Si può notare che anche queste due opzioni sono state rimosse dalla tabella di anteprima.

In questo modo, è possibile effettuare un controllo incrociato dei risultati di tutte le personalizzazioni effettuate nel corso della Layout, utilità, e Stile. Spero che possiate farli da soli. Fare clic su Avanti.

Rimuovere le voci e la casella di ricerca dalla tabella

Infine, venite al Nascondere la sezione Righe/Colonne. Se si desidera nascondere una riga, una colonna o una cella su un particolare tipo di dispositivo, è possibile selezionarla da questa sezione.

Per prima cosa, selezionare l'elemento che si desidera nascondere. Supponiamo di voler nascondere le colonne. Quindi, abbiamo selezionato l'opzione Scheda Nascondi colonne. Successivamente, abbiamo selezionato il tipo di dispositivo Mobile.

Nascondi riga/colonna

Scorrendo la pagina verso il basso, si arriva alla tabella di anteprima. Posizionare il cursore sulla colonna che si desidera nascondere. Fare clic su di essa. La colonna verrà sfocata. Questa funzione è limitata agli utenti professionali.

Selezionare la colonna che si desidera nascondere

Passo 06: Salvare e pubblicare la tabella

Ora la tabella è pronta per essere pubblicata. Fare clic su Fetch & Save per salvare la tabella. Copiare il codice breve.

Salvare e pubblicare la tabella

Aprire un post/pagina. Aggiungere il blocco Shortcode all'editor, in modo da poter incollare il codice copiato.

Aggiungere il blocco Shortcode all'editor

Incollare il codice nel blocco che avete copiato poco fa. Pubblicare il post.

Incollare il codice da visualizzare

Accedere al frontend del post/pagina. Si vedrà la tabella.

Pubblicata la tabella

In questo modo, è possibile visualizzare i fogli di Google su WordPress senza alcuna codifica.

Esplorare come creare una tabella dei prezzi di WordPress con un toggle.

Note finali!

Integrando Google Sheets in WordPress, potete aumentare notevolmente la velocità del vostro lavoro. Allo stesso tempo, può portare molta efficienza al vostro lavoro. Grazie al plugin che lo ha reso così semplice.

In precedenza, dovevamo sopportare un sacco di problemi per farlo. Ma oggi, utilizzando il plugin Sheets to WordPress Table Live Sync, anche gli utenti principianti possono facilmente visualizzare i loro fogli di Google in WordPress.



Il team Tableberg

L'offerta Early Bird è ora disponibile!
Questo è il testo predefinito per la barra di notifica