Come aggiungere un'intestazione a una tabella in WordPress

L'intestazione di una tabella è la riga superiore di una tabella. Fornisce un titolo alle informazioni contenute in ogni colonna. Quando si crea una tabella, si tende a mettere in grassetto la riga superiore manualmente per dare un segnale visivo delle informazioni contenute nelle rispettive colonne.

L'intestazione della tabella fa la stessa cosa. Inoltre, contiene un tipo di codice HTML utile per i contenuti dal punto di vista SEO. Ora vi mostreremo come aggiungere un'intestazione a una tabella in WordPress.

Creare bellissimi tavoli
Con l'editor di blocchi

Metodo 1: Aggiunta di un'intestazione al blocco tabella predefinito

Creare una tabella prima utilizzando il Blocco Tabella Gutenberg. Una volta che la tabella è pronta, selezionarla posizionandosi su una qualsiasi delle sue celle. Si otterrà il simbolo Scheda Impostazioni nella barra laterale destra.

Attivare il pulsante Sezione intestazione nella scheda Impostazioni.

Aggiungere un'intestazione alla tabella predefinita di WordPress

Vedrete il è apparsa la sezione dell'intestazione sul tavolo.

La sezione dell'intestazione è apparsa sulla tabella predefinita di WordPress

Si può notare che abbiamo aggiunto i titoli alle celle di intestazione della tabella. Non è necessario mettere il grassetto manualmente, perché il grassetto viene automaticamente aggiunto.

Titoli aggiunti alle celle di intestazione della tabella predefinita di WordPress

Metodo 2: Aggiunta di un'intestazione al blocco Tableberg

Se la tabella è stata creata con l'opzione Tavolo di lavoro è possibile aggiungere un'intestazione allo stesso modo.

Selezionate prima la vostra tabella facendo clic sul pulsante Icona Tableberg (1). Dal Scheda Impostazioni (2), attivare la funzione Inserire l'intestazione (3) opzione.

Si vedrà la sezione di intestazione attivata per la tabella. È possibile aggiungere del testo per etichettare le colonne o aggiungere altri blocchi a piacere.

È anche possibile utilizzare la riga superiore come intestazione. È sufficiente attivare l'opzione Creare l'intestazione della riga superiore opzione.

La riga superiore diventerà l'intestazione.

Se si desidera, è possibile modificare il colore di sfondo dell'intestazione della tabella. Basta fare clic sul pulsante Scheda Stili (1) e modificare il Colore di sfondo dell'intestazione (2).


Conclusione

È quindi possibile aggiungere intestazioni alle tabelle di WordPress. Ricordate di mantenere le intestazioni descrittive ma concise, in modo che non occupino molto spazio. Se non sono chiare e significative, gli utenti non riusciranno a capire a prima vista lo scopo della colonna della tabella.



Il team Tableberg

L'offerta Early Bird è ora disponibile!
Questo è il testo predefinito per la barra di notifica