Come creare una tabella di confronto in WordPress (con o senza plugin)

Una tabella di confronto consente di comparare più articoli in orizzontale o in verticale, evidenziandone le caratteristiche principali, le specifiche e altre caratteristiche. È un modo efficace per consentire agli utenti di prendere decisioni informate.

Sebbene sia possibile creare tabelle di confronto con il blocco tabella predefinito di WordPress, esso presenta numerose limitazioni. Non è possibile aggiungere immagini, pulsanti ed elenchi al blocco predefinito.

TavoloBerg è un meraviglioso plugin per la creazione di tabelle che supera tutte queste limitazioni. In questo articolo vi mostreremo due metodi per creare una tabella di confronto in WordPress: con un plugin e senza plugin.

Creare bellissimi tavoli
Con l'editor di blocchi

Metodo uno: creare una tabella di confronto senza un plugin

Otterrete un blocco Tabella predefinito nella libreria dei blocchi di WordPress. Con esso è possibile creare una tabella di confronto di livello base.

Passo 01: Aggiungere il blocco Tabella all'editor del post/pagina

Fare clic sul pulsante icona più (+). Tipo Tabella nella casella di ricerca. Una volta visualizzato il blocco, aggiungerlo all'editor del vostro post/pagina.

Aggiungere il blocco Tabella all'editor del post/pagina

Passo 02: Definire il numero di colonna e di riga

Definire il numero di colonna e di riga desiderato per la tabella. In questa esercitazione, selezioneremo 4*3 per la tabella di confronto.

Impostare il numero di riga e di colonna

Passo 03: Aggiungere informazioni alla tabella

A questo punto, aggiungere informazioni alla tabella. È possibile aggiungere solo informazioni testuali; non immagini, pulsanti o altri blocchi.

Ecco una tabella dimostrativa che abbiamo preparato per il post.

Tabella di confronto dimostrativa creata con il blocco Tabella predefinito di WordPress

Metodo due: creare una tabella di confronto con TableBerg

Come si può vedere nel primo metodo, non è possibile aggiungere immagini, pulsanti o altro alla tabella di confronto creata con il blocco tabella predefinito. Ma senza questi elementi, le tabelle di confronto non riescono ad attivare gli utenti.

TavoloBerg è un meraviglioso plugin per la creazione di tabelle, compatibile con Gutenberg, che può aiutarvi a superare tutte queste limitazioni.

Passo 01: Installare il plugin TableBerg

Accedere alla dashboard di WordPress. Andare a Plugin > Aggiungi nuovo plugin. Tipo TavoloBerg nella casella di ricerca per trovare il plugin. Una volta visualizzato il plugin, premere il tasto Installa ora pulsante. Attivare in seguito.

Installare il plugin TableBerg

Passo 02: Aggiungere il blocco TableBerg

Aprire un post o una pagina. Aggiungete il campo Blocco TableBerg dall'editore Gutenberg.

Aggiungere il blocco TableBerg

Passo 03: selezionare il numero di righe e colonne

Selezionare il numero di righe e colonne come nel caso del blocco tabella predefinito. Premete il tasto Crea tabella dopo di che. Selezioneremo due (2) colonne e quattro (4) righe.

Selezionare il numero di righe e colonne

Passo 04: Aggiungere contenuto alla tabella

Aggiungere titoli alle colonne. Premete il tasto Più (+) e selezionare il blocco desiderato. Selezionare l'icona Blocco immagine dopo di che. In questo modo è possibile aggiungere un'immagine alla cella.

Aggiungere il blocco immagine alla tabella creata da TableBerg

# Aggiungere immagini alla tabella

Si può notare che abbiamo aggiunto un'immagine rispettivamente a ogni colonna.

Aggiungere immagini alla tabella

# Aggiungere elenchi alla tabella

Successivamente, selezionare la voce Blocco elenco. Utilizzando questo blocco, è possibile elencare tutte le caratteristiche del prodotto. Eseguire questa operazione sulla rispettiva riga di ogni colonna.

Aggiungere un elenco alla tabella creata da TableBerg

# Aggiungere pulsanti alla tabella

Ora, aggiungere il file Blocco di pulsanti alla tabella. In questo modo sarà possibile aggiungere un pulsante CTA per ogni prodotto.

Aggiungere pulsanti alla tabella

Una volta aggiunti i blocchi, è possibile personalizzarli dall'opzione Stili nella barra laterale destra.

Personalizzare i blocchi di TableBerg

In questo modo è possibile creare tabelle di confronto versatili e multiuso utilizzando il plugin TableBerg.

Conclusione

La creazione di tabelle di confronto può migliorare notevolmente l'esperienza dell'utente, presentando le informazioni in un formato strutturato e facilmente digeribile. TableBerg promette di rivoluzionare la vostra esperienza di creazione di tabelle su WordPress con ulteriori e straordinari rilasci nei prossimi giorni.

Ecco una guida rapida su come rimuovere i bordi delle tabelle in WordPress in modo da rendere più accattivante il design della vostra tavola.



Il team Tableberg

L'offerta Early Bird è ora disponibile!
Questo è il testo predefinito per la barra di notifica